PSC (Piano Sicurezza e Coordinamento)

 
Piano di Sicurezza e di Coordinamento (PSC)
 
La procedura è finalizzata alla redazione ed alla gestione del piano di sicurezza e di coordinamento.
La metodologia adottata prevede l’analisi dei processi lavorativi e la loro divisione in varie fasi; per ciascuna di queste si provvede all’identificazione dei pericoli, al confronto con
gli standards normativi o di buona tecnica e alla valutazione dei rischi.
Il PSC, realizzato conformemente a quanto previsto dal D.Lgs. n. 81/2008, si articola nelle seguenti parti:
Inoltre è presente un Tool per la identificazione e la gestione delle interferenze. Per ogni situazione di interferenza sono fornite informazioni che facilitano il professionista nell’adozione della corretta strategia di gestione.
- l’anagrafe del cantiere e l’analisi del contesto;
- la gestione dati anagrafici relativi alle imprese e lavoratori autonomi;
- la relazione tecnica;
- l’elenco dei documenti allegati al piano;
- la valutazione dei rischi delle attività lavorative presenti in cantiere;
- la definizione degli apprestamenti atti a garantire i requisiti di tutela;
- la stima dei costi da sostenere per garantire tale livello di sicurezza, integrata da un modulo che permette tra l’altro di redigere il computo metrico;
- il diagramma di Gantt per la pianificazione delle attività;
- le misure organizzative per confinare le situazioni pericolose derivanti dalla contemporaneità di lavorazioni di varie imprese;
- il fascicolo per le informazioni utili ai fini della sicurezza secondo l’allegato XVI del D.Lgs. 81/2008 e ss.;
- il markup delle planimetrie con la possibilità di conversione immagini dwx – dxf;
- la segnaletica di cantiere.
 Il PSC è corredato inoltre da una check list di controllo e valutazione del piano redatto.
 
 
E’ presente un importate strumento per la pianificazione delle fasi di lavoro. E’ possibile inserire le fasi assegnandole alle imprese e individuando le aree di lavoro sulle quali esse insistono.
E’ inoltre possibile creare vincoli di precedenza tra le varie fasi. La pianificazione può essere visualizzata e modificata tramite un diagramma di Gantt.
 
 
 
Scopri le novità introdotte con il programma:
  P.S.C. (Piano Sicurezza e Coordinamento) e P.S.C. (Semplificato)
  P.O.S. (Piano Operativo Sicurezza) e P.O.S. (Semplificato)
  P.I.M.U.S. (PIano di Momontaggio Uso e Smontaggio dei ponteggi)
 
  • PROMETEO sicurezza del lavoro nei cantieri.pdf